Senza dubbio, fare una corretta pianificazione strategica è una delle parti più critiche di ogni sforzo. Come si suol dire, “Se non riesci a pianificare, allora hai intenzione di fallire.” È l’anima del business in ogni impresa, e il marketing digitale non è diverso.

Creando una strategia di marketing per il tuo business digitale, sarai un passo avanti rispetto alla concorrenza. È un passo essenziale per guidarti verso i tuoi obiettivi. In questo post, ti aiuterò ad organizzare le tue strategie come un vero professionista di internet marketing.

 

1. Definisci i tuoi obiettivi

Essere chiari su quali sono i tuoi veri obiettivi, è essenziale per il successo della tua attività.
Cosa vuoi ottenere con il tuo progetto online?
Vendere di più?
Ottenere leads?
Avere più clienti?
Diventare un punto di riferimento nel tuo mercato di nicchia?
Creare un pubblico?
Hai più punti di vista?
Altre visualizzazioni sui tuoi post?
Commenti?
Azioni?

Una volta chiarito quali sono i tuoi obiettivi, inizia a impostarli.

Stabilisci le metriche: Quanto tempo? Quale quantità? Quali numeri? E così via.

Soprattutto, vale la pena ricordare che un obiettivo dovrebbe seguire almeno questi principi di base:

  • essere fattibile: un obiettivo deve essere raggiungibile.
  • essere misurabile: produrre una prova tangibile del raggiungimento dell’obiettivo.
  • essere stimolante: gli obiettivi dovrebbero essere impegnativi, ma non scoraggianti.
  • essere focalizzato sui risultati: gli obiettivi dovrebbero misurare i risultati, non le attività.

* avere una moderata difficoltà: gli obiettivi facili non sono motivanti. D’altra parte, obiettivi difficili sono scoraggianti.

2. Definisci il tuo pubblico

Traccia il profilo del tuo pubblico. A chi è rivolto il tuo contenuto?

Una volta definito il tuo pubblico, crea un potenziale consumatore con tutte le sue caratteristiche. Crea la cosiddetta Persona. Questo ti aiuterà a capire il suo comportamento, i suo problemi, i suoi bisogni e desideri.

Ecco una piccola lista di caratteristiche per poter usare come guida.

  • Genere: maschio / femmina?
  • Quanti anni hanno?
  • Dove vivono?
  • Quali sono i loro interessi?
  • Quali sono i loro problemi?
  • Quali sono le loro paure?
  • Quali sono le loro frustrazioni? (fisico / psicologico)
  • Quali sono i loro desideri e sogni?
  • In cosa credono?
  • Cosa hanno?
  • Cosa non hanno?
  • Cosa sono?
  • Cosa non sono?

Definire obiettivi digital marketing

3. Identifica le tue risorse

Crea un elenco di risorse necessarie per la tua attività.

Dividerli in quattro parti:

1 °. Risorse umane:

Come avrai capito, per avere successo nell’internet marketing dovrai comportarti come un professionista. Avrai competenze in alcune aree e avrai bisogno di aiuto dagli altri. Avere un aiuto professionale è essenziale man mano che la tua azienda cresce. Forma la tua squadra. E’ indispensabile avere sempre disponibili le persone che possono aiutarti nelle cose in quali non hai così tante abilità. Basta non delegare la tua attività principale, quello che solo tu devi padroneggiare e che genera valore per i tuoi follower.

2 °. Strumenti digitali:

In internet marketing, avrai bisogno di strumenti digitali per quasi tutto ciò che fai nel tuo business. Puoi acquistare questi strumenti separatamente oppure puoi noleggiare una piattaforma di digital marketing con tutto ciò che è integrato. Ogni azienda avrà le sue esigenze specifiche, ma in generale è necessario un  sito web responsive che si adatta a qualsiasi dispositivo, blog ottimizzato per i motori di ricerca, auto risponditore e-mail, che può inviare e rispondere automaticamente a e-mail, canalizzazioni di vendita e miriade di di altri strumenti.

3 °. Risorse materiali:

Di quali risorse materiali avrà bisogno la tua attività?
Che attrezzature? Dove lavorerai, in un ufficio o a casa?

4 °. Risorse finanziarie

Di quanti soldi hai bisogno per mettere in pratica la tua attività? Non dimenticare di separare un budget di marketing per pagare la squadra, gli strumenti di noleggio, per l’infrastruttura e altro ancora. Ricorda inoltre che fino a quando la tua azienda non inizia a generare profitti, devi pagare le spese aziendali e le spese (alloggio, trasporto, cibo, ecc.).

5. Sviluppa un programma di azioni

Fai un programma di tutte le azioni necessarie per raggiungere i tuoi obiettivi.

Metti in risalto chi sarà il tuo team ad eseguire ogni operazione.

Pianifica la sequenza temporale in una sequenza logica e, quando possibile, esegui prima le azioni con il massimo grado di complessità e difficoltà.

Dopo che tutta questa pianificazione è stata completata, le probabilità di successo della tua attività saranno molto più significative. Ora, devi solo metterlo in pratica.